Nella giornata di oggi 15 Giugno 2020 ha debuttato nel mondo della telefonia mobile Spusu, un nuovo operatore virtuale. In realtà possiamo definire Spusu “nuovo” in Italia ma era già presente in Austria dove si appoggia alla rete di “Hutchison 3G” (ovvero la rete Tre).

Come sappiamo gli operatori virtuali, al contrario degli operatori fisici (Tim, Vodafone, WindTre), sono società che offrono servizi telefonici senza possedere fisicamente le reti. Spusu in Italia, come in Austria, si appoggia sulla rete WindTre, la copertura nazionale quindi è paragonabile a quella dell’operatore fisico.

Tutte le nuove SIM attivate saranno abilitate alla navigazione internet in 4G+ (fino a 300 Mbps in download e 50Mbps in upload). In caso di nuove attivazioni, senza portabilità da altro operatore, il prefisso assegnato alle SIM Spusu è il 378-0.

Le offerte disponibili

Questa mattina, mediate la piattaforma ZOOM, è stata trasmessa in diretta la presentazione di Spusu, durante la quale sono state annunciate tutte le offerte attivabili. In particolare sono le seguenti e sono disponibili sia per i clienti Ricaricabili che acquistano per la prima volta una SIM che per tutti coloro che passeranno a Spusu da altro operatore:

  • S-ole a 7,90€: include 10GB di traffico internet, 500 minuti e 100 sms + 20GB di riserva dati;
  • M-are a 9,90€: include 15GB di traffico internet, 1000 minuti e 200 sms + 30GB di riserva dati;
  • L-una a 13,90€: include 50GB di traffico internet, 2000 minuti, 500 sms + 100GB di riserva dati.

In tutte le offerte troviamo la riserva dati, grazie alla quale sarà possibile accumulare ogni mese minuti, sms e gb non utilizzati e utilizzarli il mese successivo sotto forma di giga.

Come ordinare una SIM?

Per ordinare una SIM Spusu basterà recarsi sulla pagina spusu.it/acquista, inserire i propri dati personali e scegliere una delle offerte precedentemente descritte.

Durante l’acquisto è possibile indicare se si vuole un nuovo numero o se portare il proprio numero in Spusu. Nel primo caso si può scegliere il numero telefonico preferito all’interno di una lista contenente 10 numerazioni.

Dopo aver inserito tutti i propri dati anagrafici è possibile pagare il proprio ordine tramite carte del cirtuito VISA o Mastercard o tramite bonifico SEPA. I costi per l’acquisto di una SIM sono pari al costo della promozione scelta più un costo di spedizione pari a 9,90€ .

Una volta completato l’ordine si riceverà la SIM tramite il corriere Bartolini a cui andrà consegnata una copia del documento di identità. La verifica dell’intestatario verrà quindi effettuata dal corriere, senza la necessità di videochiamare il servizio clienti come previsto da molti altri operatori.

Attualmente non sono disponibili le e-sim ma Spusu ha annunciato che lo saranno a breve.

Filosofia aziendale

In questa prima parte di permanenza nel mercato della Telefonia, Spusu ha deciso di non estendere la distribuzione delle proprie SIM attraverso i negozi fisici. Tutte gli ordini verranno quindi evasi solo attraverso il sito ufficiale spusu.it e spediti tramite corriere.

Spusu, rispetto alla concorrenza, ha introdotto la possibilità di cambiare la propria offerta anche con nuove offerte a prezzi più bassi di quella attualmente attiva sulla linea, senza costi aggiuntivi.

L’assistenza clienti sarà disponibile dal lunedì al sabato via telefono al numero 3780101000, via mail a [email protected] e via Whatsapp al numero 3780102000.